IL GRANDE RITORNO DELLE FIERE IN PRESENZA

L’industria fieristica italiana produce affari per circa 60 miliardi di euro, coinvolge 200 mila espositori e richiama più o meno 20 milioni di visitatori ogni anno. Secondo in Europa e quarto nel mondo, il comparto delle fiere italiano ha subito –negli ultimi 2 anni– una significativa battuta d’arresto, dovuta alla situazione pandemica.

Tuttavia, nella seconda metà del 2021, si assiste ad un’inversione di tendenza: mesi essenziali per la ripresa del settore economico che vede segni positivi, grazie anche alle nuove edizioni delle fiere in presenza. I motori si sono finalmente scaldati e riaccesi, il mercato fieristico nazionale è ripartito alla grande!

SEGNALI POSITIVI DALLE FIERE APPENA CONCLUSE

Importanti segnali positivi e di ottimismo, questi, che hanno permesso al settore fieristico internazionale italiano agro-alimentare di riprendere vita partendo dalla fiera Cibus svoltasi a Parma a settembre, passando per iMeat a Modena, fino ad arrivare alla prima edizione sinergica tra le 3 principali fiere del settore Agro-Alimentare: TuttoFood, Host e Meat-Tech, appena conclusasi, a Milano.

Un successo, quest’ultima, in termini di pubblico degno dell’epoca pre-covid, superando i 150 mila visitatori. Nel 2019 erano stati 82 mila quelli registrati, pertanto si è duplicato il numero delle persone che hanno visitato la fiera.

Visitando il padiglione della fiera Meat-Tech, il clima che si respira tra gli espositori ed i visitatori è subito quello di normalità, ottimismo e progresso. Si torna a sentire parlare le lingue straniere, ci si reca agli stand per guardare i prodotti in prima persona, ci si re-incontra, si scambia qualche parola con i responsabili delle Aziende. Peccato solo per l’infelice scelta dell’Ente Fiera nel posizionare Meat-Tech ed Host sotto lo stesso tetto, accomunando senza strategia aziende operanti nel mondo della carne con aziende nel mondo dei caffè.

FRATELLI PAGANI S.P.A.: IN PRIMA LINEA ALLA FIERA MEAT-TECH

Fratelli Pagani S.p.A. consapevole delle grandi possibilità di questa speciale edizione, grazie alla sua partecipazione, ha riconfermato la sua leadership di mercato ed ha promosso in anteprima esclusiva sia novità di prodotto che aziendali.

Con uno stand di oltre 115mq l’Azienda si è presentata con una nuova immagine – dal layout moderno e frutto dell’importante lavoro di aggiornamento e restyling che ha abbracciato tutti i canali di comunicazione online e offline.

Molteplici le novità di prodotto, tra cui: i nuovi aromi naturali per i prosciutti cotti, le nuove marinature su base acqua, al gusto soia ed allergen free, la nuova Gustosì Cuor di Finocchietto e l’esclusiva linea Mitfer (Colture Starter per la Macelleria), oltre a nuove linee Healthy rivolte al mondo delle carni fresche e trasformate… ma non solo!

Rivolgendosi all’industria alimentare, l’Azienda ha posto una particolare attenzione ai temi “Food Integrity” e “Quality Control” mettendosi in prima linea a tutela del buon cibo e della sicurezza alimentare, garantendo soluzioni genuine e controllate per i settori: ITTICO; PASTA e SAVOURY; BIOLOGICO e VEGANO.

Ciò che ha riscosso un particolare successo e plauso è l’esclusivo Servizio Skybridge dell’Azienda, volto al supporto costante del Cliente, reso possibile grazie al lavoro sinergico con e tra i 4 reparti interni: Laboratorio Ricerca e Sviluppo; Controllo ed Assicurazione Qualità; Laboratorio Aromi ed una squadra di Tecnici specializzati in applicazione industriale e in food design. Soluzioni su misura, prodotti personalizzabili e partnership a lungo periodo, sono tra gli elementi che più hanno destato l’interesse dei Clienti appartenenti a differenti settori merceologici.

Una partecipazione stimolante e coinvolgente, che farà da apripista al nuovo anno all’insegna della positività e alte aspettative per la prossima edizione della Fiera IFFA di Francoforte, a maggio 2022.

Per approfondire queste tematiche e trovare le giuste soluzioni sia in termini di qualità di prodotto che per meglio differenziare la vostra offerta, potete contattarci attraverso questo form di contatto.
Prec.
TREND POSITIVO PER IL MERCATO SALUMI E CARNI
Succ.
MENS SANA IN CORPORE SANO
Potrebbero interessarti
Menu